Pubblicato in: Modelle e Soubrette

L’orribile viso di Carla Bruni dopo il Botox

di simonetta 2 aprile 2012

E’ stata una delle modelle italiane più famose ed apprezzate del mondo, ma oggi Carla Bruni sembra quasi un mostro, l’incrocio mal riuscito tra catwoman e una statua del museo delle cere! La 44enne moglie del Presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy, diventata mamma lo scorso autunno della piccola Giulia, deve avere esagerato con botox e lifting tanto che il suo meraviglioso visino che ha fatto sognare gli uomini di tutto il mondo, insieme al suo fisico androgino, è inesorabilmente compromesso. Nelle ultime apparizioni pubbliche al fianco del marito, la Carlà nazionale è apparsa con un aspetto terribile, uno sguardo felino contornato da due guanciotte paffute ed artificiali. Per non parlare del suo forzato sorriso e di quel trucco pesantissimo! La paura è che tutta l’impalcatura possa saltare da un momento all’altro.

Dopo le tante donne di cui abbiamo parlato su Simormora (Nina Moric, Ornella Muti, Nicole Kidman) che hanno deciso di ricorrere alla chirurgia estetica per cercare di cancellare gli inevitabile segni del tempo ormai un’opinione negativa su questi mezzi ce la siamo fatta. Non è possibile che donne così affascinanti e famose accettino di distruggere e rovinare per sempre il loro viso o il loro fisico per rincorrere una giovinezza innaturale. Alcune foto di Carla Bruni dimostreranno ancora una volta quanto la chirurgia estetica possa essere dannosa

Carla Bruni negli anni d’oro


Carla Bruni prima della trasformazione in donna gatto

La Premiere Dame francese dopo la chirurgia estetica:

4 risposte a “L’orribile viso di Carla Bruni dopo il Botox”

  1. Mat scrive:

    un mostro.

  2. bundo scrive:

    spero gli caschi la faccia e gli rimbalzi in culo ahahhaha